Aggiornato il 11/12/2017
Trova il tuo podologo Un aiuto ai tuoi piedi In allestimento Vuoi fare una domanda? Chirurgia della Mano
il portale italiano dedicato alla cura ed alla salute del piedeHome PageHome pageCollaboratoriCollaboratoriLibriLibriRegistrati

un aiuto ai tuoi piedi

Torna all'indiceTorna all'indice
Le vesciche
di Luca Avagnina


Sono lesioni della cute che si manifestano con il sollevamento di uno strato di pelle e la conseguente fuoriuscita di liquido delle cellule causate da una frizione prolungata dovuta alla forma o misura inadeguate della scarpa o della calza o alla presenza di cuciture in rilievo che premono sulla cute e determinano sfregamento con il movimento.

SUGGERIMENTI
Per curarle, si può attendere che il liquido si riassorba spontaneamente. Per accelerare la guarigione, è possibile bucare la bolla con un ago sterilizzato e ripetere l’operazione quando il liquido si riforma.
Si può anche rimuovere la parte superiore della vescica usando solo strumenti sterili per non correre il rischio di infezioni. Sono da evitare le creme che favoriscono la macerazione della pelle, mentre sono molto utili i bagni con permanganato di potassio. Esistono infine cerotti specifici da applicare sulla vescica che proteggono la parte lesa, assorbono il liquido e leniscono il dolore che possono essere usati anche in via preventiva.
GLI ARTICOLI
  I tuoi piedi
  Igiene e cura
  Le vesciche
  I calli e i duroni
  Unghia incarnita
  Fattori critici
  Lo sport
RICERCA

   


back page

 Copyright © Timeo Editore - Bologna (Italia)
 L'uso e l'accesso a questo sito sono soggetti ai termini ed alle condizioni definiti nella sezione "Note dell'Editore"