Aggiornato il 20/9/2017
Trova il tuo podologo Un aiuto ai tuoi piedi In allestimento Vuoi fare una domanda? Chirurgia della Mano
il portale italiano dedicato alla cura ed alla salute del piedeHome PageHome pageCollaboratoriCollaboratoriLibriLibriRegistrati

Novità editoriali


Osteotomia
Pietro Bartolozzi - Bruno Magnan
Formato: 17 x 24 cartonato
Anno: 2000
76      73
Lingua: Italiano
ISBN: 88-86891-10-5-digital
Disponibile

Prezzo: € 45,90 IVA inclusa
€ 30,00 IVA inclusa

Ordina il Volume
       
Il termine "alluce valgo" indica comunemente una deformità complessa dell’articolazione metatarso-falangea, caratterizzata da una deviazione laterale della falange prossimale e da una deviazione mediale del primo metatarso.


Quest’alterazione fa sì che gli assi della falange e del metatarso formino un angolo aperto all’esterno, superiore al limite fisiologico di 15°.


Esiste anche una forma di alluce valgo più rara: l’alluce valgo interfalangeo o distale, in cui gli assi della falange distale e di quella prossimale formano un angolo aperto all’esterno superiore al limite fisiologico di 10° (40).


Nella deformità più comune metatarso-falangea, si riconoscono una componente in abduzione e una in pronazione dell’alluce; allo stesso modo, nella deviazione in varo del 1° metatarso si riconoscono una componente in adduzione e una in pronazione. L’alluce valgo metatarso-falangeo viene distinto, secondo l’epoca di comparsa, in due forme: giovanile e dell’adulto.
   


back page

 Copyright © Timeo Editore - Bologna (Italia)
 L'uso e l'accesso a questo sito sono soggetti ai termini ed alle condizioni definiti nella sezione "Note dell'Editore"