Aggiornato il 19/10/2017
Trova il tuo podologo Un aiuto ai tuoi piedi In allestimento Vuoi fare una domanda? Chirurgia della Mano
il portale italiano dedicato alla cura ed alla salute del piedeHome PageHome pageCollaboratoriCollaboratoriLibriLibriRegistrati

il professionista risponde

Torna all'indice Torna all'indice
Il plantare in estate, si o no?
risponde: Amati Nora

DOMANDA:
A seguito di una visita ortopedica specialistica mi stato consigliato l'utilizzo di un plantare. Sono convinta che avr effetti positivi per il mio problema, l'unico dubbio che ho : come faccio ad inserirlo in un calzatura estiva, nei sandali o nelle ciabatte?

RISPOSTA
Il suo dubbio comune a molte persone, che come a lei, stato consigliato l'utilizzo di un plantare in questo periodo estivo.
Posso affermare che il sandalo o la ciabatta non sempre si prestano in modo ideale all'inserimento di un plantare, ma anche vero che con alcuni semplici accorgimenti lo si pu sfruttare anche in estate.
Prima cosa acquistare sandali ampi e regolabili, posssibilmente con una zona contenitiva per il plantare nella parte posteriore della calzatura.
Seconda cosa eventualmente applicare un piccolo pezzetto di velcro tra il plantare e la calzatura, per far si che resti sempre in posizione corretta, anche se si utilizzano salndali aperti.
GLI ARTICOLI
  Piedi gonfi
  Il plantare in estate, si o no?
  L'altezza della scarpa
  Il diabete, nemico dei piedi.
  Micosi
  Cosa si intende per ipercheratosi?
  Auricoloterapia e OMS
  Auricoloterapia posturale?
  La posturologia come terapia
  Psicologie e Postura
RICERCA


   


back page

 Copyright © Timeo Editore - Bologna (Italia)
 L'uso e l'accesso a questo sito sono soggetti ai termini ed alle condizioni definiti nella sezione "Note dell'Editore"