Aggiornato il 11/12/2017
Trova il tuo podologo Un aiuto ai tuoi piedi In allestimento Vuoi fare una domanda? Chirurgia della Mano
il portale italiano dedicato alla cura ed alla salute del piedeHome PageHome pageCollaboratoriCollaboratoriLibriLibriRegistrati

il professionista risponde

Torna all'indice Torna all'indice
Cause di una ostura squilibrata
risponde: Fabio Scoppa

DOMANDA:
Cosa determina una postura disarmonica?

RISPOSTA
Si può avere una postura squilibrata a causa di informazioni alterate provenienti dai recettori specifici del sistema posturale.
Per esempio un appoggio del piede scorretto o un difetto di convergenza dell’occhio, o una cicatrice sulla pelle che può modificare il campo recettoriale del tessuto cutaneo e mandare informazioni alterate.
Ma ci può essere anche un problema di programmazione centrale, quando il sistema elabora male i dati ricevuti dai recettori ad esempio per una scarsa strutturazione dello schema corporeo. Le conseguenze che ricadono sulla postura di un individuo possono evidenziarsi anche in parti del corpo lontane rispetto al recettore che ha causato lo squilibrio.
Per esempio, un cattivo appoggio del piede può avere effetti sull’equilibrio del bacino, o sull’equilibrio della colonna vertebrale, o sull’atteggiamento del capo; o un problema all’apparato masticatorio che crea un’interferenza occlusale può avere esiti sulla parte bassa della colonna vertebrale.
Oppure, un lieve disturbo a livello visivo può ripercuotersi sulla colonna vertebrale con squilibrio e rotazione delle spalle, e causare una postura non fisiologica e conseguente sintomatologia dolorosa.
Il sistema posturale va pensato come un sistema complesso dove le varie parti del corpo sono in relazione tra loro.
GLI ARTICOLI
  Piedi gonfi
  Il plantare in estate, si o no?
  L'altezza della scarpa
  Il diabete, nemico dei piedi.
  Micosi
  Cosa si intende per ipercheratosi?
  Auricoloterapia e OMS
  Auricoloterapia posturale?
  La posturologia come terapia
  Psicologie e Postura
RICERCA


   


back page

 Copyright © Timeo Editore - Bologna (Italia)
 L'uso e l'accesso a questo sito sono soggetti ai termini ed alle condizioni definiti nella sezione "Note dell'Editore"