Aggiornato il 19/10/2017
Trova il tuo podologo Un aiuto ai tuoi piedi In allestimento Vuoi fare una domanda? Chirurgia della Mano
il portale italiano dedicato alla cura ed alla salute del piedeHome PageHome pageCollaboratoriCollaboratoriLibriLibriRegistrati

il professionista risponde

Torna all'indice Torna all'indice
Postumi di intervento all'alluce
risponde: Paolo Ronconi

DOMANDA:
Il 2 agosto 2002 sono stata operata di artrodesi della MF1 al piede sinistro.
Dopo più di cinque mesi camminare con scarpe con tacco di cm.4 (consigliato dal chirurgo del Gaetano Pini, che prima mi aveva fatto portare scarpe piatte con plantare) mi causa forti dolori.
Sono stata da un altro chirurgo del Galeazzi per un parere: questo primario ha formulato la diagnosi di dubbio di consolidazione e di vite aggettante, dopo aver visto le radiografie, e mi ha consigliato la scarpa talus per due mesi, piscina, ciclette e controllo radiografico a metà febbraio. Finora non ho avuto il minimo miglioramento.

RISPOSTA
Nelle artrodesi MF1 i tempi di guarigione sono in media circa 90 giorni dalla data dell'intervento.
Può succedere che ci sia un ritardo di consolidazione od una pseudartrosi (cioè una assenza di consolidazione).
Tutto questo è visibile da un buon esame radiografico in anteroposteriore ed obliqua. Il dolore puo' essere espressione di questo ritardo o assenza di consolidazione come abbiamo detto prima.
Se cosi' fosse sara' necessario un nuovo intervento chirurgico. Per quanto riguarda la calzatura è importante l'uso di un tacco che deve essere calcolato in base all'angolo calcolato sagittale metatarsofalangeo . L'uso di un plantare puo' aiutare a migliorare i carichi.
GLI ARTICOLI
  Piedi gonfi
  Il plantare in estate, si o no?
  L'altezza della scarpa
  Il diabete, nemico dei piedi.
  Micosi
  Cosa si intende per ipercheratosi?
  Auricoloterapia e OMS
  Auricoloterapia posturale?
  La posturologia come terapia
  Psicologie e Postura
RICERCA


   


back page

 Copyright © Timeo Editore - Bologna (Italia)
 L'uso e l'accesso a questo sito sono soggetti ai termini ed alle condizioni definiti nella sezione "Note dell'Editore"